Startup più leggere: non serve più il notaio

Scritto da
Tag: , , , ,

Lo scorso 17 febbraio il ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi aveva firmato il tanto atteso decreto di attuazione e, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale di martedì 8 marzo scorso, è ufficiale: per costituire una nuova startup innovativa non serve più il notaio!mise

Vi spieghiamo meglio:

La novità è l’introduzione di un Modello (che potete scaricare direttamente qui) che dovrà essere utilizzato per la nuova costituzione fai-da-te ed è applicabile alle società a responsabilità limitata che hanno per oggetto esclusivo o prevalente, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi  innovativi ad alto valore tecnologico, per i quali viene richiesta l’iscrizione al R.I. nella sezione speciale delle start-up.

L’atto di costituzione andrà redatto in forma elettronicafirmato digitalmente da ciascuno dei sottoscrittori, nel caso di società pluripersonale, o dall’unico sottoscrittore nel caso di unipersonale. Il procedimento di  sottoscrizione dovrà essere completato entro 10 giorni dal momento dell’apposizione della prima sottoscrizione.

Entro 20 giorni dall’ultima sottoscrizione l’atto dovrà essere presentato per l’iscrizione al registro delle  imprese del territorio competente, insieme all’istanza di iscrizione nella sezione speciale. L’ufficio si occuperà di svolgere le dovute verifiche sulla conformità al modello, le sottoscrizioni e la validità dell’atto stesso e in caso di esito positivo, procederà entro 10 giorni dalla data di protocollo del deposito, all’iscrizione provvisoria nella sezione ordinaria del registro delle imprese (il passaggio dalla sezione ordinaria è presupposto imprescindibile per l’avvio del procedimento di iscrizione alla sezione speciale).

rocket-405543_1280Qui potete trovare il decreto ministeriale 17 febbraio 2016 “definisce le modalità di redazione degli atti costitutivi di società a responsabilità limitata (startup innovative)” che è  stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 56 dell’8 marzo 2016. Qui potete scaricare il Modello uniforme atto costitutivo/statuto per start-up innovative in forma di s.r.l.

Ora sta a voi lanciarvi nell’impresa e dare vita alla vostra nuova startup: in bocca al lupo!

 

 

Rispondi

  • (will not be published)