ALL IN(N): il primo forum dei giovani innovatori del turismo, 21-22 novembre a Orvieto

Scritto da
Tag: , , , ,

Il turismo è uno dei principali settori economici italiani, puntare su di esso è senza dubbio una delle mosse fondamentali per ricominciare a veder crescere il nostro Paese. Con questo obiettivo principale, credendo sui giovani e sulle loro capacità, la prossima settimana, il 21 e 22 novembre ad Orvieto, si terrà ALL ALL IN(N): il primo forum dei giovani innovatori del turismo.
Lo scopo dell’evento è quello di porsi come momento di scambio fra giovani (under 40) che desiderano lanciare un’idea nell’ottica dell’innovazione all’interno di tutta la filiera turistica, all’attenzione di una giuria di tecnici e potenziali finanziatori in grado di valutare e, all’occorrenza, supportare finanziariamente la realizzazione dell’idea proposta.

Già il titolo è tutto un programma; ALL IN(N) è:

allinn
  • turismo: “all in” è l’abbreviazione di “all inclusive”, tipica formula turistica che sta ad indicare un servizio onnicomprensivo per il turista, spesso con un valore qualitativo alto per chi ne usufruisce ed una grande attenzione dedicata dagli operatori ai turisti stessi;
  • innovazione: “inn” è l’abbreviazione inglese per “innovation”, uno dei termini più utilizzati in questa fase economica, capace di essere allo stesso tempo il mezzo con cui perseguire risultati economici importanti nel breve, medio e lungo termine, e l’obiettivo stesso per un nuovo corso del settore di riferimento;

Ma il riferimento è anche al rischio, al mettersi in gioco: “all in” è l’espressione usata dai giocatori di Texas Hold ‘em (poker alla Texana) nel momento in cui mettono sul tavolo tutte le proprie risorse, consci di poter vincere la mano in virtù delle carte che si hanno a propria disposizione. Come nel poker, i giovani innovatori del turismo sono donne e uomini che hanno idee e progetti vincenti, e che sono pronte/i a rischiare e ad investire tempo, risorse e credibilità nei propri progetti, credendo nella forza dei progetti stessi nella sfida con il mercato ed i potenziali competitor.

Una vera e propria sfida, dunque, quella che si vuole proporre ai giovani innovatori che vogliono dare il via a progetti in ambito turistico. Una sfida iniziata lo scorso settembre con una call a partecipazione gratuita (conclusa lo scorso 10 novembre) per presentarsi come “startup con idee non ancora inquadrate sotto forma di impresa”.
La presentazione dei progetti che avverrà la prossima settimana, vedrà i giovani innovatori raccontare le proprie idee di business di fronte ad una platea qualificata di interessati, tra cui imprese, banche, fondazioni, venture capital, enti pubblici e, oltre al networking, la giuria tecnica aggiudicherà anche il PREMIO TTG ITALIA:  una partecipazione gratuita alla prossima edizione di TTG Incontri, con un pacchetto total free (spazio espositivo arredato, impianto elettrico, wi-fi, ecc.).

Ecco il programma completo delle due giornate

Venerdì 21 novembre
15.00: Tavola rotonda “L’innovazione turistica dei territori” (partecipazione ad invito)
16.15: Registrazione partecipanti
16.30: Inaugurazione ALL IN(N)

• saluti delle autorità
• presentazione dell’evento
• illustrazione del lavoro svolto nella tavola rotonda
• presentazione di case history su giovani innovatori nel turismo

18.00: Matching moment tra innovatori e decisori pubblici
20.00: Cena a buffet per i partecipanti
21.00: Concerto di benvenuto

Sabato 22 novembre
9.15: Registrazione dei partecipanti
9.30-13.00: Presentazione dei progetti partecipanti al contest*
13.00-15.00: Lunch break
15.00-18.30: Presentazione dei progetti partecipanti al contest
18.30: Premiazione dei vincitori del contest e conclusione dell’evento

in-evidenza

Rispondi

  • (will not be published)